NAVIGATION

martedì 19 Novembre 2019
Territorio

Le bellezze della Valle Imagna a Gente e Paesi: Corna Imagna, Fuipiano e Ubiale Clanezzo

Your Lead Paragrpah goes here

La Valle Imagna è ricca di bellezze naturalistiche, storiche e architettoniche, che la trasmissione Gente e Paesi di Bergamo TV ha visitato nella puntata andata in onda il 17 aprile 2019.

La Valle Imagna a Gente e Paesi: luoghi storici e affascinanti

Gente e Paesi di Bergamo TV è una trasmissione itinerante che racconta il territorio della provincia di Bergamo, svelando luoghi e realtà ricchi di storia e tradizione e raccontando il tessuto economico e sociale della nostra terra.

Protagonista della puntata del 17 aprile 2019 è stata la Valle Imagna e, in particolare, tre dei sedici comuni della valle: Corna Imagna, Ubiale Clanezzo e Fuipiano Valle Imagna.

La contrada Canito a Corna Imagna

Prima tappa del viaggio di Gente e Paesi è stata Corna Imagna con la sua contrada Canito, che risale al 1200. Per le sue vie passava la strada che collegava la Valle Imagna con Blello e Gerosa, paesi della Val Taleggio.

Nella contrada c’è anche una chiesa, costruita per volere dei frati domenicani nel 1500/1600 e restaurata nel 2011. La chiesa è intitolata a San Domenico, che si festeggia l’8 agosto.

fuipiano imagna gioiello in valle imagna

Il borgo di Arnosto a Fuipiano Valle Imagna

Da Corna Valle Imagna Gente e Paesi visita Fuipiano Valle Imagna e il borgo di Arnosto, che risale al 1400. Questa contrada è stata in passato sede della Dogana Veneta, a confine tra la Repubblica di Venezia e il Ducato di Milano. Oggi invece gli edifici della contrada sono sede degli uffici comunali.

Nel video si parla anche della Valle dei Cinque Campi, il progetto che le amministrazioni comunali di Corna Imagna, Brumano, Rota d’Imagna, Locatello e Fuipiano Imagna hanno promosso per valorizzare il lavoro rurale.

Da Fuipiano, inoltre, si può partire per scampagnate in montagna; qui parte anche il sentiero per il Monte Resegone.

borgo di clanezzo
Il porto di Clanezzo e il ponte

Ubiale Clanezzo e il suo borgo

Ultima tappa del viaggio in Valle Imagna è Ubiale Clanezzo, in particolare il borgo di Clanezzo. In questo borgo troviamo due ponti: il “ponte che balla” e il ponte di Attone.

Il primo, il “put che bàla”, è stato costruito nel 1800 in sostituzione del traghetto che trasportava le merci da una sponda all’altra del fiume. Il ponte di Attone risale invece al X secolo; anche questo è stato costruito per facilitare il commercio tra la Valle Imagna e la Valle Brembana.

Il video della Valle Imagna a Gente e Paesi

Se non hai potuto vedere in diretta la puntata di Gente e Paesi o se vuoi rivederla, la trovi sul sito di Bergamo Tv.

La puoi vedere qui: puntata del 17 aprile 2019 di Gente e Paesi.

Top