NAVIGATION

giovedì 19 luglio 2018
Cultura

Il Santuario della Cornabusa candidato a Luogo del Cuore FAI 2018

Your Lead Paragrpah goes here

Anche quest’anno il FAI ha aperto la selezione per i Luoghi del Cuore da custodire e valorizzare: si può votare anche il Santuario della Cornabusa, luogo di culto situato a Sant’Omobono Terme.

L’iniziativa del FAI per la valorizzazione delle bellezze italiane

Da nove edizioni il FAI (Fondo Ambiente Italiano) promuove i Luoghi del Cuore, un’iniziativa per proteggere, custodire e valorizzare le meraviglie d’Italia. L’obiettivo è costruire una mappa variegata dei siti speciali, grandi e piccoli, famosi e non. Tutti importanti perché legati alla nostra identità e memoria.

Dal 30 maggio al 20 novembre 2018 è dunque possibile proporre e votare luoghi della natura, i borghi e i monumenti da preservare.

Al termine del “concorso”, il FAI e Intesa Sanpaolo mettono a disposizione un budget economico per azioni di recupero, tutela e valorizzazione. I maggiori contributi saranno dati ai tre luoghi più votati (50.000 euro per il primo classificato, 40.000 e 30.000 a seguire).  Grazie a questi finanziamenti è possibile quindi procedere a ristrutturazioni e migliorie per salvarli dal loro grado di degrado e/o abbandono.

madonna della cornabusa
Interno – Santuario della Cornabusa

Il Santuario della Cornabusa: luogo del cuore della Valle Imagna

Anche la provincia di Bergamo vede alcune proposte. Tra i luoghi di città e della provincia troviamo Sant’Agata in Città Alta, la basilica di Santa Giulia a Bonate Sotto e la Fucina di Teveno di Vilminore di Scalve, testimonianza di archeologia industriale.

Tutti possono proporre un luogo: anche il Santuario della Cornabusa è uno dei luoghi attualmente presenti sul portale. Il Santuario, luogo religioso situato in una grotta naturale, è visitato ogni anno da valdimagnini e turisti. Dalla domenica di Pasqua fino ad ottobre si svolgono anche le Sante Messe (scopri gli orari delle messe).

Non è il primo luogo situato in Valle Imagna candidato nei Luoghi del Cuore: il convento di San Nicola ad Almenno San Salvatore è rientrato nel censimento FAI del 2016, al 6° posto con 29.735 voti.

Chiunque può aiutare a votare il Santuario della Cornabusa come Luogo del Cuore FAI. Basta andare sul sito del FAI e votare con un click il Santuario.

Si può anche votare tramite l’App mobile del FAI, la compilazione di appositi moduli di raccolta firme e cartoline reperibili presso le filiali del gruppo Intesa Sanpaolo. Si può votare più di un luogo del cuore, ma per ogni luogo può esprimere un solo voto. Tutte le informazioni necessarie sono consultabili sul sito del FAI.

Top