NAVIGATION

giovedì 19 luglio 2018
Cultura

Quater storie all’Ideal 2018: tante risate a Sant’Omobono con il teatro dialettale

Your Lead Paragrpah goes here

Torna anche nel 2018 la rassegna di teatro dialettale Quater storie all’Ideal con cinque nuovi, divertenti appuntamenti e tante risate da fare in compagnia.

Il Teatro Ideal, gestito dai giovani

Fortemente voluto dalla parrocchia di Sant’Omobono Terme negli anni ’70, il Teatro Ideal è stato nel corso degli anni luogo di aggregazione per giovani e non.

Da qualche anno è gestito da una commissione di giovani, che ha apportato modifiche al teatro, migliorandone la struttura. I giovani, inoltre, cercano di promuovere nuovi eventi per conquistare l’attenzione e l’interesse del pubblico della Valle Imagna e della provincia bergamasca.

Quater storie all’Ideal è uno degli appuntamenti tradizionali del teatro, che riscontra sempre un gran successo.

Quater storie all’ideal: il programma delle serate

La rassegna teatrale si svolgerà dal 7 aprile al 26 maggio 2018 e proporrà serate divertenti di commedie dialettali. Saranno messi tutti in scena al Teatro Ideal di Sant’Omobono Terme (in via Cepino 7). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 20:45.

Il prezzo dell’ingresso è di €6.00 per l’interno, €3.00 per il ridotto.

7 aprile – “O dè rinf o dè rànf”

Lo spettacolo, commedia dialettale in tre atti di Oliviero Migliorati, è presentato dalla compagnia teatrale di Costa Valle Imagna.

La commedia ha come protagonisti due frati, Santo e Redento, che in un modo o nell’altro (O dè rinf o dè rànf) tutelano la cucina del convento, nell’obiettivo di non farla diventare una sala polivalente.

21 aprile – “La panchina l’è nostra”

Questo spettacolo è portato sul palcoscenico dalla compagnia teatrale Tananay di Corna Imagna in collaborazione con le Donne di Regorda.

5 maggio – “La fortuna si mette gli occhiali”

La commedia dialettale viene messa in scena dai Cugini di Montagna, compagnia teatrale proveniente da Valsecca.

19 maggio – “O maledèt imbròi”

La compagnia Ideal di Sant’Omobono Terme presenta questo spettacolo divertente.

26 maggio – “La famea Zanetti”

Tratto dalla “famiglia Bruscolin” di Oreste de Santis, è messa in scena dalla compagnia Del Mercato di Terno d’Isola. La trama inconsueta ritrae un aspetto dell’Italia odierna.

Protagoniste sono le vicende di una famiglia che vive e sopravvive grazie al frutto della propria immaginazione (e non solo). Dallo spettacolo emerge il desiderio di essere amato di Vincenzino (presente in ognuno di noi), condito con un bel mix di battute divertenti ed alla lieta conclusione.

 

Per maggiori informazioni sulla rassegna o per affittare il teatro, è possibile scrivere alla e-mail teatroidealcepino@gmail.com o contattare la commissione tramite la pagina Facebook.

quater storie all'ideal 2018

Top