NAVIGATION

domenica 16 dicembre 2018
Sport

Le gite del CAI Valle Imagna: ottobre, novembre e dicembre 2018

Your Lead Paragrpah goes here

Le gite del CAI Valle Imagna proseguono anche negli ultimi mesi del 2018: sono in programma escursioni anche a ottobre, novembre e dicembre.

Ottobre – novembre – dicembre 2018: ecco le escursioni

Nato nel 1979, il Club Alpino Italiano della Valle Imagna è stata fondato da appassionati di montagna. Negli anni il gruppo è cresciuto e oggi i soci sono impegnati in molte attività, dalle escursioni alla valorizzazione del territorio.

Di seguito trovi le gite del CAI Valle Imagna per gli ultimi mesi di quest’anno.

7 ottobre – Pizzo di Petto e Monte Vigna Vaga

Questa camminata porta sulla cima di due montagne non molto frequentate ma molto panoramiche e di accesso relativamente facile. Il percorso passa attraverso la Val Sedornia all’inizio, poi prosegue per il Laghetto di Spigorel e il vallone sotto il Pizzo di Petto. Si continua poi nella pietrosa Val Conchetta e si percorre la discesa tra aperti prati e labirintiche conche erbose. Il percorso è considerato abbastanza impegnativo.

21 ottobre – Direttissima al Legnone (metri 2609)

Il Legnone è un monte di 2609 metri appartenente alle Alpi Orobie ed è la cima più alta della Valle di Lecco, nonché la più alta tra le montagne che si affacciano sul Lago di Como.

11 novembre – Ferrata Ocone

L’escursione partirà da Valsecca (Sant’Omobono Terme). L’attacco si raggiunge in circa 20 minuti. Questa ferrata risale 11 torrioni. Durante il percorso è possibile abbandonare la ferrata e proseguire su sentiero attrezzato.

25 novembre – Pizzo Tre Signori (metri 2554)

Salendo dalla Valle Inferno si percorrono Cima del Pizzo, Lago Rotondo, Bocchetta di Trona e Val Pianella. Si torna poi a Ornica, da dove parte l’escursione.

8 dicembre – Fiaccolata dell’Immacolata

Il CAI Valle Imagna organizza la Fiaccolata in occasione della celebrazione religiosa dell’Immacolata.

16 dicembre – Gita Solitari

Partendo da Valsecca, il percorso raggiunge i Solitari, il sentiero Civetta e il rifugio Resegone.

gite del cai valle imagna

Come partecipare alle gite del CAI Valle Imagna

Alle escursioni possono partecipare soci e non soci. Ogni gita è coordinata da un responsabile, il quale può scegliere se modificare la data o annullare la gita a causa di condizioni atmosferiche non ottimali.

La prenotazione all’escursione è richiesta. Le iscrizioni si aprono 20 giorni prima della data indicata, presso la sede del CAI. Il termine ultimo è il martedì sera la settimana dall’escursione.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito del CAI Valle ImagnaNella sezione “programma” si trovano i nomi e contatti dei referenti di ogni gita.

Top